Vai ai contenuti

Menu principale:

Realizzazione Impianti Antifurto Allarme Antintrusione

IMPIANTI SICUREZZA

Dynamic System è competente da oltre vent'anni nel progettare ed installare impianti di sicurezza e sistemi antifurto e antintrusione in case, impianti antirapina in negozi, aziende, banche, e garantisce assistenza tecnica 24 ore su 24.
Lavoriamo per Modena, Bologna, Reggio e in tutta Emilia Romagna.

Oltre ai tradizionali sistemi d'allarme, come sirene, sensori, sbarre automatiche, ecc..., siamo in grado di fornirvi impianti di VIDEO SORVEGLIANZA con centrale elettronica e telecamere ( TVCC ), microcamere, telecamere wireless, direttamente controllabili sul vostro monitor in locale, oppure in controllo remoto, o gestiti da un Istituto di Vigilanza locale.

Centrale controllo sistema antifurto antintrusione in impianto civile

Sicurezza per tutti gli ambienti. I sistemi di difesa per le persone o i beni materiali sono oggi una necessità di sicurezza, sia per le abitazioni del centro città che per le case isolate, a protezione del negozio, dell'industria, dell'ufficio, dei luoghi pubblici. Per difesa oggi non si intende soltanto la protezione contro il furto, ma anche antirapina e a salvaguardia dell'incolumità fisica, oltre che per la tutela e il controllo di persone inabili, macchinari e automatismi delicati.

Sicurezza su misura.
Per garantire una sicurezza degli ambienti, è possibile adottare diversi sistemi: dalla difesa meccanica frapponendo barriere antintrusione e sistemi di allarme a quella attiva (o difesa metodologica), che utilizza i più moderni software di videosorveglianza, telecamera ad infrarossi, antifurto satellitare, videocitofoni, videocamere e collegamenti con la Vigilanza.

Impianti di allarme antifurto
Installiamo impianti antifurto, antintrusione, cablati e via radio per proteggere voi, i vostri cari ed i vostri beni.

La sicurezza antintrusione
In genere è la prima iniziativa realizzata per garantire una protezione sia nei confronti delle persone che dei beni materiali.
Non comporta costi elevati, grazie a serrature, porte blindate, avvolgibili corazzate e vetri antisfondamento, oppure sistemi più sofisticati non occorre effettuare interventi edili sulle strutture. In questo modo è possibile impedire l’ingresso di intrusi nell’area interna protetta (azienda, abitazione, esercizio commerciale, ecc.) o in un ambiente circoscritto ( archivi, casseforti, ecc.).

Oggi è possibile realizzare una protezione volumetrica "parzializzata", cioè circoscritta a una zona particolare, quando gli abitanti sono in casa, per esempio durante le ore notturne.

Questi sistemi di allarme sono basati sulla installazione di sensori che emettono e/o ricevono onde o raggi nella zona protetta, che rivelano qualunque tipo di movimento si verifichi nel suo interno e fanno scattare l’allarme acustico, visivo e la relativa trasmissione di immagini o di segnali per il telesoccorso.

Rappresentano un efficace sistema antintrusione, sono di facile installazione, ed i costi di impianto e di manutenzione sono contenuti.
Installiamo apparecchi garantiti delle migliori marche: BTICINO ELVOX ELKRON  PANASONIC HESA ARITECH TECNOALARM BENTEL BEGHELLI PHILIPS


La protezione perimetrale esterna
Consiste nella installazione di sistemi di sicurezza per la protezione di luoghi isolati: case, ville, condomini, capannoni industriali, in alcuni casi circondati da terreni (giardini, cortili, parchi di proprietà) da un'intrusione di persone indesiderate all'interno della zona protetta.
Questi sistemi fisici o elettronici riescono a segnalare il pericolo sia agli abitanti dell'edificio, sia all'esterno (ad esempio ad un Istituto di Vigilanza), tramite telecamere di sicurezza ed appositi sistemi di allarme antifurto, o attraverso un combinatore telefonico.

La centrale
La centrale rappresenta il cervello che gestisce l'impianto, deve essere adeguata al tipo di impianto, proporzionata al numero dei sensori. Installiamo inoltre circuiti che restano sempre inseriti, anche durante il giorno, per la protezione dello stesso impianto da qualsiasi tentativo di manomissione come lo scassinamento oppure il taglio dei fili, che provoca un immediato segnale di allarme.
Le centraline di ultima generazione sono inoltre programmabili a distanza tramite un personal computer, vengono comandate da un microprocessore che permette l'integrazione con comandi in domotica come l'accensione automatica delle luci, irrigazione, attivazione caldaie per riscaldamento, la segnalazione di incendio e allagamento, e la possibilità di consentire l’accesso di alcune zone protette a personale di servizio o polizia privata.
Si può accedere al sistema tramite chiavi elettroniche e/o tastiere remote.

Sistema di allarme antifurto con sirena a sintesi vocale

La sirena
Il più utilizzato tra i dispositivi di allarme antifurto è la sirena, utilizzata per ambienti interni con emissioni acustiche elevate.
Per le installazioni all’esterno degli edifici sono da preferire le sirene autoalimentate e autoprotette che non cessano di suonare anche se subiscono manomissioni.

La ditta che effettua l'installazione degli apparecchi d'allarme è responsabile di verificarne il numero e la posizione, in modo da renderli ben visibili, ma difficilmente raggiungibili.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu